Logo di Artisti Baresi

 

Un'elaborazione di Leonardo Basile per Artisti Baresi


Un'elaborazione di Leonardo Basile per Artisti Baresi

Un'elaborazione di Leonardo Basile per Artisti Baresi

Un'elaborazione di Leonardo Basile per Artisti Baresi

Un'elaborazione di Leonardo Basile per Artisti Baresi

 

 

 

Arte Bari - Arte Puglia - Arte Mediterraneo - Pittori Bari - Pittori baresi - Pittori Puglia - Pittori Mediterraneo - Artisti Baresi - Artisti Pugliesi - Artisti del Mediterraneo - Scenografia a Bari - Scultori Bari - Pittori

Marco Neri, Bandiere rosse (Diritto), 2012. Collage, 12 elementi, ognuno cm 21 x 29, Courtesy Galleria Alfonso Artiaco, Napoli (1200x712)

Presso la Galleria Cattedrale di Conversano alle ore 19 del 7 Dicembre 2018 si inaugura la mostra intitolata " Rosso è… Dodici artisti alle prese con un colore molto speciale", curata da Lia De Venere.

In mostra le opere di: Dario Agrimi, Mariantonietta Bagliato, Giuseppe Ciracì, Salvo D’Avila, Giuseppe De Mattia, DePalma e Pinto, Nicola Genco, Pierpaolo Miccolis, Marco Neri, Rossella Petronelli, Massimo Ruiu, Enzo Tempesta.

Scrive in catalogo Lia De Venere:“ Il rosso è un colore antico e usato da sempre per esprimere una molteplicità di emozioni, sentimenti e concetti, a volte contrastanti. Amore, passione, sesso, coraggio, dinamismo, rivoluzione, energia, aggressività, protezione, impulsività, eccitazione, pericolo, forza, bellezza, attrazione, repulsione, allarme, divieto, calore, distruzione, gioia, lutto, peccato, sacrificio, ricchezza, compassione, martirio, violenza. Il rosso è di volta in volta questo e molto altro ancora.

In ognuna delle opere in mostra il rosso riveste un significato particolare. Se Enzo Tempesta chiude in una scatola di legno una rosa rossa a significare il valore dell’amicizia, è Mariantonietta Bagliato a compendiare in un drappo rosso marezzato la preziosità degli affetti famigliari. La sollecitazione a orientare lo sguardo in modo nuovo che giunge dalla sequenza di immagini di Giuseppe De Mattia, diventa un incitamento perentorio alla difesa della bellezza nel manipolo di uomini in marcia di Nicola Genco.

E se il barbagianni vendicatore di Pierpaolo Miccolis ci ricorda l’urgenza di mobilitarci per preservare l’integrità della natura, d’altro canto Massimo Ruiu sfrutta la potenzialità segnaletica del rosso per avvertirci della pericolosità di una specie ittica.

Un oggetto di culto, vera icona del Made in Italy, come la Ferrari ritratta da Rossella Petronelli, è l’emblema eloquente della velocità, mentre nel colore dell’impronta digitale di Leonardo sovrapposta a uno dei fogli della Raccolta Windsor, su cui Giuseppe Ciracì è intervenuto con discrezione, è palese il riferimento alla energia creativa del genio.

Se nell’impalpabile corolla di un papavero – una sorta di vanitas – Salvo D’Avila ha condensato la fragilità dell’esistenza umana, d’altra parte nella raccolta di bandiere di Marco Neri il rosso è di volta in volta simbolo di rivoluzione, coraggio, sangue versato per la libertà, richiamo a principi religiosi o a virtù civili, a elementi della natura, ma anche al calore vitale del sole. Quel sole che matura e conferisce sapore ai grappoli di pomodori della Regina, tipici della terra di Puglia, cui i designer DePalma&Pinto hanno regalato vita duratura tramite la ceramica.

C’è un’opera, infine, in cui il rosso è assente. E’ quella di Dario Agrimi, che ci mostra ciò che percepisce al posto del rosso chi è affetto da acromatopsia, un raro disturbo genetico della vista che trasforma i molteplici colori della realtà in una triste scala di grigi”.


 Dallo sfrido può nascere un fiore
Titolo della realizzazione lignea di Leonardo Basile in mostra da domenica 12 Gennaio nella vetrina del Centro d'arte e cultura L. Da Vinci, in via Verdi 7 a Bari-Santo Spirito.

 

Un'elaborazione di Leonardo Basile per Artisti Baresi


 I miei amici pittori  

Quello che segue è l'elenco delle pagine dedicate ai miei amici e colleghi pittori (e fotografi) che hanno avuto direttamente o indirettamente un rapporto di collaborazione con il centro d'arte e cultura Leonardo da Vinci o con lo spazio espositivo Cerchio Quadrato di Bari Santo Spirito . Le pagine non sono tutte complete (man mano che recupero materiale grafico e testi vengono elaborate )  e quelle che appaiono tali non sono da considerarsi definitive : ho stabilito di rielaborarle periodicamente , inserendo le novità riguardanti l'attività artistica dei colleghi... tempo permettendo


Michele Ardito - Francesca Ancona - Isa Antonino - Rocco Barbarito - Salvo Benincasa - Vincenza Bisceglia - Maria Bonaduce - Giusi Cacace - Cesare Cassone - Magda Carella - Manlio Chieppa - Marlisa Ciccarelli - Aldo Citelli - Umberto Colapinto Oronzo Cramarossa - Maurizio D'Addario - Amedeo Del Giudice - Marilena De Candia - Giuseppe D'Elia - Giuseppe De Sario Pascal De Nicolo - Lino De Scisciolo - Luigi Epifania - Antonio Fascicolo - Fabio Fiorese - Giacinto Franco - Bibi Guarnieri - Carlo Giuliani - Vincenzo Iacobelli - Vincenzo Inchingolo - Cosimo Lamanna - Antonio Lanotte - Francesco Laricchia - Gianni Latronico - Olindo Latorre - Antonio Laurelli - Domenico Loviglio - Francesco Madero - Arianna Masiello - Matteo Masiello - Roberto Mazzarago - Rosario Mercuri - Francesco Mestria - Mauro Mezzina - Emanuela Milìa - Pasquale Millico - Giovanni Morgese - Massimo Nardi - Tiziana Natilla - Alessandro Nesta - Oreste Panebianco Antonio Papasso - Michele Picciallo - Margherita Ragno - Tina Rucci Dino Sambiasi - Annamaria Saponaro - Walter Scotti - Giuseppe Signorile - Francesco Silvestri - Silvana Spadafina - Francesco Speranza - Rossella Speranza - Michele Stallone - Francesco Taccogna - Nino Tanzi - Nicola Tatullo - Rossella Triggiani - Franco Valente - Giovanni Valenzano  - Luisa Valenzano - Nietta Vessia - Luigi Vesuviano

 

Home Gallerie d'arte Gallerie d'arte Bari | Gallerie virtuali di Leonardo BasileAccademie d'arte |Pittori amici Linkarte | ConcorsArte | Il mestiere di pittore | Pittori in asta | Fiere d'Arte | Mostre d'arte  Bari | Mostre d'arte

 

Ultimo aggiornamento:  13-01-20