Home

Galleria BREVA

Indice Gallerie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I principi dell'astrattismo geometrico sono:
 - Abolizione della terza dimensione;
 - Indipendenza dai valori emotivi, al contrario di quanto afferma Vasilij Kandinskij, la      pittura non deve esprimere sentimenti;
 - I mezzi espressivi sono la linea e il colore;
 - La forma ideale è il rettangolo perché in esso la linea è retta senza l'ambiguità della curva;
 - Uso dei colori primari: giallo, blu, rosso

Quindi, è un ritorno alla linea geometrica primaria e fondamentale, anche l'uso dei colori primari riporta a questa concezione: la pittura rappresentata astrattamente attraverso ciò che è basilare, di base, primario, senza aggiunta di riccioli o di rappresentazioni di paesaggi o ritratto.

 

 

Ultimo aggiornamento:  26-12-18