maestro Salvo Benincasa

 

Salvo Benincasa - pittore , scultore ,ceramista e grafico - č nato a Tunisi nel 1929 .
Diplomatosi all'Istituto d'Arte di Firenze sotto la guida degli scultori Innocenti e Giovannini quindi all'Accademia , sempre della stessa cittā , con Italo Griselli .Ha partecipato a numerose mostre collettive e personali , ricevendo ovunque lusinghieri riconoscimenti di pubblico e di critica .
Le sue opere oltre che in Italia si trovano a Losanna , a Cannes , a Londra , a Buenos Aires , a Mpwapwa(Tanzania) e a Chicago .          Dal 1999 vive ed opera in Palese di Bari .

 

Salvo Benincasa - pittore , scultore ,ceramista e grafico - č nato a Tunisi nel 1929 .
Diplomatosi all'Istituto d'Arte di Firenze sotto la guida
degli scultori Innocenti e Giovannini quindi
all'Accademia , sempre della stessa cittā , con Italo
Griselli .
Ancora giovanissimo partecipa al concorso per il
Monumento di Collodi e si inserisce fra i primi dieci .
Realizza un grande pannello,"Vita di San Francesco" ,
per il convento Montughi di Firenze . Dal 1948 al 1957 frequenta lo studio d'arte del maestro Piero Annigoni .
Nel 1958 modella la grande statua della Madonna dei Colli Fiorentini , opera in bronzo di 5 metri su piedistallo di 45 metri che si erge sulla cittā di Firenze . Nel 1959 realizza un pannello , "San Francesco e le tortore , terracotta policroma invetriata di tre metri che viene posta in piazza Arcivescovado in Assisi.
Ha insegnato disegno e Storia dell'Arte alla scuola media . Ha partecipato a numerose mostre collettive e personali , ricevendo ovunque lusinghieri riconoscimenti di pubblico e di critica .
Le sue opere oltre che in Italia si trovano a Losanna , a Cannes , a Londra , a Buenos Aires , a Mpwapwa(Tanzania) e a Chicago .

copia Dama dell'ermellino di Leonardo da Vinci

Olio su tavola - 40x55 

 

 

 

Ultimo aggiornamento:  22-08-13