open call
Carapelli for Art

Carapelli Firenze promuove il premio Carapelli for Art, concorso di arti visive nato con l’intenzione di valorizzare, promuovere e sostenere gli artisti contemporanei in occasione del 125° anniversario dell’azienda toscana. Il concorso è aperto a tutti gli artisti visivi che operano nei vari campi artistici e agli studenti delle Accademie di Belle Arti.


Giunto alla sua IV° edizione, in questo particolare e delicato momento storico, il premio intende inoltre dare un sostegno concreto al settore all'arte e alla cultura, duramente colpiti dall’emergenza globale.

Il concorso Carapelli for Art è aperto a tutti gli artisti visivi professionisti che operano nei vari campi artistici e agli studenti delle Accademie di Belle Arti. Possono partecipare sia studenti iscritti ad Accademie pubbliche, sia studenti iscritti ad Accademie private.

Il tema del concorso è: "Sostenibilità: Ci sono valori che in una particolare fase storica diventano più che importanti: diventano necessari. La sostenibilità è il modello di sviluppo indicato come soluzione ora perseguibile, poiché in grado di equilibrare la crescita della generazione attuale con quella delle generazioni future. Si avverte una stretta vicinanza con un concetto che attraversa intere epoche della cultura umana, ovvero l'armonia, quale accordo tra elementi uguali e diversi da cui deriva un risultato positivo. L'arte ha certo un ruolo centrale nella costruzione di un presente sostenibile e armonico: le opere propongono visioni, significati, realizzazioni, comportamenti e responsabilità – dall'economia all'ambiente, dal lavoro ai rapporti sociali – fondamentali per il nostro, ancora nuovo, ventunesimo secolo."

Ogni artista potrà partecipare al concorso una sola volta, candidando una sola opera, di qualsiasi tipologia e dimensioni. Sarà possibile candidare opere realizzate con qualsiasi tecnica e materiale e qualsiasi tipo di espressione sarà ammessa al concorso.

Le opere partecipanti verranno selezionate da una giuria composta da quattro esperti critici e curatori di arte contemporanea e da un rappresentante di Carapelli Firenze S.p.A. [Lorenzo Balbi, direttore artistico del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna; Elisa Del Prete, imprenditrice della cultura con una laurea in Beni Culturali; Matteo Innocenti, curatore e critico d'arte, docente; Massimiliano Tonelli, direttore editoriale di Artribune; Gabriele Tosi, curatore indipendente e direttore artistico di LOCALEDUE (Bologna)]. Nel valutazione dei candidati, verranno presi in considerazione sia gli elementi formali e concettuali dell’opera presentata che la descrizione fornita dall’artista.

La domanda si partecipazione dovrà essere presentata entro il 3 luglio 2021. La giuria valuterà i lavori e selezionerà i vincitori nelle due categorie entro fine luglio 2021. I vincitori saranno avvisati e dovranno far pervenire i propri lavori a Carapelli Firenze S.p.A. entro il 20 settembre 2021. Ad ottobre 2021 si terrà un evento di premiazione, in località da definire, a cui i vincitori saranno invitati a partecipare.

Sono previste due categorie di premi, per un totale montepremi di 12.000€:
- Categoria Open: riservata a tutti gli artisti professionisti. Per questa categoria, Carapelli Firenze S.p.A. acquisterà due opere vincitrici dal valore di 5.000€ ciascuna.
- Categoria Accademia: riservata agli studenti iscritti alle Accademie di Belle Arti, per i quali sono previsti due premi dal valore di 1.000€ ciascuno.

Per avere maggiori informazioni riguardo al concorso:
Consultate il sito www.carapelliforart.it , da cui potrete per scaricare il regolamento completo del concorso.
 
Banner (non ufficiale) per la call

 

 

Ultimo aggiornamento:  25-04-21