logo di Arte Bari

 


Multiplo Conflitto_50 di Leonardo Basile

 

 

 

 

Chiara Fumai

"Io sarò per la Puglia il prossimo Pino Pascali"



A due anni dalla prematura scomparsa di Chiara Fumai (Roma 1978 – Bari 2017) la Regione Puglia e il Comune di Bari, insieme al Teatro Pubblico Pugliese e Puglia Circuito del Contemporaneo con organizzazione dell’associazione culturale Dafna, rendono pubblico omaggio all’artista barese nel Teatro Margherita, dall’8 febbraio al 6 marzo 2020.

Chiara Fumai ha vinto premi prestigiosi come il Premio Furla per l’Arte Contemporanea (2013) e il New York Prize (2017) e partecipato a numerose mostre all’estero e in Italia. Le sue performance sono state presentate in istituzioni importanti come la Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma, il Museion di Bolzano, la Fondazione Querini Stampalia a Venezia, David Roberts Foundation di Londra, Maison Rouge di Parigi, ISCP di New York. Nel 2011 ha partecipato alla XIII edizione di Documenta a Kassel, su invito della direttrice Carolyn Christov-Bakargiev, e nel 2019 alla 58° Biennale Arte di Venezia, tra i tre artisti scelti per il Padiglione Italia. Chiara Fumai ha vissuto a Bari sino al conseguimento del diploma liceale. Si è trasferita poi a Milano, dove si è laureata in architettura al Politecnico. Ha in seguito frequentato il XV Corso Superiore di Arti Visive della Fondazione Ratti di Como e ha studiato Teoria dell’Arte al Dutch Art Institute di Arnhem. Nonostante i riscontri internazionali il legame dell’artista con Bari resta costante. A Bari hanno sempre vissuto i suoi genitori, la madre attrice Liliana Chiari, da cui sembra aver ereditato l’attitudine performativa, e il padre Nicola Fumai.

Nella sua città ha esposto per la prima volta nel 2010, con una performance nella vetrina di Palazzo Mincuzzi per la rassegna nazionale “Gemine Muse”. Nel 2011 ha partecipato alla II edizione del Premio Lum, dentro il Teatro Margherita. Nello stesso anno ha tenuto la personale Valerie Solanas non è nata ieri presso la galleria Muratcentoventidue.

La ricerca complessa e originale di Chiara Fumai ha però tanti aspetti ancora da approfondire. Al fine di tutelarla The Church of Chiara Fumai, diretta da Francesco Urbano Ragazzi, ha riunito e catalogato tutti i materiali per la costituzione di un archivio che è in parte custodito dal CRRI – Centro di Ricerca Castello di Rivoli.

La mostra barese, oltre a costituire un primo e doveroso riconoscimento alla talentuosa artista nella sua città, segna dunque un primo e necessario momento di approfondimento e di riflessione sulla sua significativa e originale ricerca visiva.
 


SlideShow di alcune elaborazioni grafiche di Leonardo Basile


 I miei amici pittori  

Quello che segue è l'elenco delle pagine dedicate ai miei amici e colleghi pittori (e fotografi) che hanno avuto direttamente o indirettamente un rapporto di collaborazione con il centro d'arte e cultura Leonardo da Vinci o con lo spazio espositivo Cerchio Quadrato di Bari Santo Spirito . Le pagine non sono tutte complete (man mano che recupero materiale grafico e testi vengono elaborate )  e quelle che appaiono tali non sono da considerarsi definitive : ho stabilito di rielaborarle periodicamente , inserendo le novità riguardanti l'attività artistica dei colleghi... tempo permettendo .


Michele Ardito - Francesca Ancona - Isa Antonino - Rocco Barbarito - Salvo Benincasa - Vincenza Bisceglia - Maria Bonaduce - Giusi Cacace - Cesare Cassone - Magda Carella - Manlio Chieppa - Marlisa Ciccarelli - Aldo Citelli - Umberto Colapinto Oronzo Cramarossa - Maurizio D'Addario - Amedeo Del Giudice - Marilena De Candia - Giuseppe D'Elia - Giuseppe De Sario Pascal De Nicolo - Lino De Scisciolo - Luigi Epifania - Antonio Fascicolo - Fabio Fiorese - Giacinto Franco - Bibi Guarnieri - Carlo Giuliani - Vincenzo Iacobelli - Vincenzo Inchingolo - Cosimo Lamanna - Antonio Lanotte - Francesco Laricchia - Gianni Latronico - Olindo Latorre - Antonio Laurelli - Domenico Loviglio - Francesco Madero - Arianna Masiello - Matteo Masiello - Roberto Mazzarago - Rosario Mercuri - Francesco Mestria - Mauro Mezzina - Emanuela Milìa - Pasquale Millico - Giovanni Morgese - Massimo Nardi - Tiziana Natilla - Alessandro Nesta - Oreste Panebianco Antonio Papasso - Michele Picciallo - Margherita Ragno - Tina Rucci Dino Sambiasi - Annamaria Saponaro - Walter Scotti - Giuseppe Signorile - Francesco Silvestri - Silvana Spadafina - Francesco Speranza - Rossella Speranza - Michele Stallone - Francesco Taccogna - Nino Tanzi - Nicola Tatullo - Rossella Triggiani - Franco Valente - Giovanni Valenzano  - Luisa Valenzano - Nietta Vessia - Luigi Vesuviano

 

 

 

 Dallo sfrido può nascere un fiore
Titolo della realizzazione lignea di Leonardo Basile in mostra da domenica 12 Gennaio nella vetrina del Centro d'arte e cultura L. Da Vinci, in via Verdi 7 a Bari-Santo Spirito.

 

 

Ultimo aggiornamento:  27-04-21